Porta il Tuo Vino al ristorante è un’usanza che tra i primi abbiamo importato. Nato nei paesi d’influenza anglosassone col nome di Bring Your Own (B.Y.O), la formula fu inventata per poter bere vino anche in locali senza licenza. Oggi anche nei ristoranti più rinomati è possibile portarsi da casa le proprie bottiglie. In questi ultimi anni collezionisti ed appassionati di vino stanno aumentando di numero tant’è che in molti vedono le proprie cantine crescere ed invecchiare senza possibilità di un fisiologico riciclo. Perché, allora, non portare i propri “tesori” in Trattoria? All’estero, talvolta, viene richiesto il ‘diritto di stappo’ di qualche dollaro o sterlina, una piccola maggiorazione per  il servizio, che aumenta nel caso in cui il vino sia in carta. Oltre, naturalmente, ad un invito alla degustazione. Non siate timidi o imbarazzati, ci fa piacere proporvi il P.T.V., senza "diritti"!