Da qualche mese, nella sala al primo piano, una nuova idea sta’ prendendo forma. L’artefice è un signore silenzioso, dallo sguardo sognante, che si intrufola durante il giorno in Trattoria. Il suo nome è Gino Pellegrini. Cercare di chiuderlo in una definizione non gli rende giustizia: chi lo chiama pittore, chi scenografo, chi artista. Forse è un po’ tutte e tre o forse nessuna di queste. Nella sua vita ha viaggiato molto. Ha ‘vestito’ pellicole come "2001 Odissea Nello Spazio", "Gli Uccelli", "West Side Story", "Mary Poppins", "Indovina Chi Viene a Cena?" per citarne alcuni. Noi gli abbiamo raccontato chi siamo, qual è la nostra storia e in cosa crediamo. Lui ha interpretato a modo suo il nostro messaggio. Seguite il lavoro di Gino nello spazio a lui dedicato e venite a vedere la sua creazione del vivo.